L’Europa celebra la sua Giornata… i ragazzi della 1E del Liceo Economico Sociale hanno voluto ricordare i simboli dell’Unione Europea e ciò che essi rappresentano

L’Europa celebra la sua Giornata… i ragazzi della 1E del Liceo Economico Sociale hanno voluto ricordare i simboli dell’Unione Europea e ciò che essi rappresentano
L'Europa celebra la sua Giornata il 9 maggio, data della dichiarazione pronunciata dall'allora Ministro degli Affari Esteri francese Robert Schuman nel 1950, da cui prese avvio il processo di integrazione europea.  Per festeggiare questa occasione,  i ragazzi della 1E del Liceo Economico Sociale hanno voluto ricordare i simboli dell'Unione Europea e ciò che essi rappresentano.   ...

Concorso nazionale di scrittura “Che Storia!”, indetto dal Miur

Concorso nazionale di scrittura “Che Storia!”, indetto dal Miur
Il racconto “Viaggio verso la libertà”, è stato inserito tra i 10 racconti   “meritevoli di segnalazione”,  su 193 partecipanti da  scuole secondarie di secondo grado  di tutta Italia e di istituti esteri. Complimenti agli alunni Eliza Maria Basag, Alessandra Virginia Busila, Ludovica Bellabarba, Andrea Fernandez, Davide Sarsella e Esmire Shala della classe IIA del Liceo delle Scienze Umane e ai docenti, prof. Alessandro Fonti e Viviana Minori. Il rac...

Inclusione e nuovo PEI. Decreto interministeriale 182/2020:i nuovi modelli di Piano Educativo Individualizzato (PEI). Webinar dedicati ai docenti

Inclusione e nuovo PEI. Decreto interministeriale 182/2020:i nuovi modelli di Piano Educativo Individualizzato (PEI). Webinar dedicati ai docenti
Si informa che da martedì 4 maggio p.v. si darà avvio ad un nuovo ciclo di webinar per i docenti, con 6 incontri di formazione sui nuovi modelli nazionali di PEI I primi quattro momenti di formazione saranno dedicati ciascuno a un grado di istruzione, mentre i restanti due saranno dedicati a focus più generali (PEI provvisorio e rapporti scuola-famiglia).L’iniziativa rientra tra le misure di accompagnamento alle novità introdotte dal decreto intermi...

Davide Mosca in Breve storia amorosa dei vasi comunicanti

Davide Mosca in Breve storia amorosa dei vasi comunicanti
«Margherita aprí gli occhi e parve emergere da un sonno letargico, sebbene avesse dormito appena una ventina di minuti. Scivolò indietro sul sedile. – Come si fa a salvare qualcuno che non vuole essere salvato? – mi domandò a bruciapelo. – Nessuno vuole essere salvato, – mormorai e, tra tutti, pensavo a me stesso, a quanto invece lo desiderassi». Remo e Margherita sono giovani e smarriti, imprigionati entrambi in un corpo inospitale: lui soffre di bulimia...