I ragazzi sono arrivati ad elaborare

una proposta di revisione

degli artt. 41, 117 e 119 della Costituzione

 


Lunedì 29 marzo 2021 gli studenti della 5 sezione E del Liceo Economico-Sociale dell’I.I.S. Eliano-Luzzatti di Palestrina hanno partecipato all’incontro in videoconferenza riservato alle classi vincitrici del progetto-concorso “Un giorno in Senato”, bandito annualmente dal Senato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, con lo scopo di far cogliere ai giovani l’importanza delle norme giuridiche e del confronto democratico. In particolare, questa importante iniziativa si propone di promuovere tra gli studenti la conoscenza delle funzioni e delle attività svolte dal Senato, dando la possibilità di comprendere i meccanismi del procedimento legislativo nelle diverse fasi, dalla presentazione di un disegno di legge alla sua approvazione definitiva.

Così i ragazzi della classe 5E, con l’idea di introdurre il tema della sostenibilità nella Costituzione, hanno svolto interessanti approfondimenti tematici e normativi sulle vigenti regole costituzionali in materia di economia e sulla tutela dell’ambiente nella legislazione italiana ed europea, arrivando ad elaborare una proposta di revisione degli artt. 41, 117 e 119 Cost.

L’incontro di lunedì, in collegamento diretto con l’Aula di Palazzo Madama, ha preso avvio con l’intervento del dott. Massimo Martinelli, Consigliere parlamentare anziano del Servizio dei Resoconti e della Comunicazione istituzionale, che ha approfondito con i ragazzi il tema dell’attività legislativa e l’iter che seguono i disegni di legge presentati in Parlamento, soffermandosi in particolare sul ruolo delle Commissioni permanenti e sulle modalità del loro intervento nel percorso di approvazione di una legge.
Subito dopo i ragazzi hanno avuto l’opportunità di incontrare la dott.ssa Alessandra Caputo, stenografo parlamentare, che ha illustrato gli strumenti di pubblicità dei lavori parlamentari e ha spiegato ai ragazzi quanto sia importante, contro il rischio di fake news e false verità, saper accedere a fonti di informazione certe ed autorevoli.

I ragazzi, poi, proprio come fanno i senatori in una vera seduta parlamentare, ognuno con il suo ruolo (Presidente, relatore, rappresentante del Governo, esponente della maggioranza e della minoranza, rappresentante di ciascun gruppo parlamentare), hanno dato lettura del Resoconto stenografico, votato sugli emendamenti e sui singoli articoli, discusso e approvato il loro disegno di legge.

Alla fine, hanno ricevuto i complimenti della d.ssa Luana Iannetti, Capo dell’Ufficio Ricerche Ambiente e Territorio del Servizio Studi del Senato, per l’attualità del tema affrontato e per la completezza delle  ricerche svolte.

Infine l’incontro con le Senatrici Monica Cirinnà e Alessandra Maiorino, le quali, dopo aver espresso vivo apprezzamento per il lavoro svolto dai ragazzi, con molta disponibilità, hanno risposto alle loro domande che hanno riguardato, in particolare, le politiche italiane ed europee in tema di nuovi modelli economici.

Al termine, anche se in modo virtuale, si è svolta la premiazione con il rilascio per i ragazzi dell’attestato di partecipazione e una targa a riconoscimento del loro lavoro.

La partecipazione al concorso prevede, per la classe 5E, il riconoscimento di ore valide per i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento in Convenzione proprio con il Senato della Repubblica.

Così, nonostante un altro anno scolastico difficile, i ragazzi dell’I.I.S. Eliano-Luzzatti hanno potuto svolgere, all’interno di quella che è per tutti l’Alternanza Scuola lavoro, una interessante attività altamente formativa ed una esperienza indimenticabile.

Contemporaneamente, altre classi dello stesso Istituto hanno avuto l’opportunità di svolgere una serie di attività valide ai fini dei P.C.T.O. in Convenzione con diversi istituzioni e enti quali, solo per citarne alcuni, le Università Ca’ Foscari di Venezia, La Sapienza, Tor Vergata e LUMSA di Roma, con il Museo del Risparmio di Torino, con l’Associazione Italiana di Cultura Classica, con la Banca d’Italia, con l’ENI, con l’A.N.P.I., con l’UniCredit Banca, con Lazio Innova.

L’I.I.S. Eliano-Luzzatti ha voluto così, anche in una situazione di emergenza, andare incontro alle esigenze dei ragazzi cercando, in ogni modo, di favorire le loro inclinazioni, di arricchire la loro formazione e orientare i loro percorsi di studio.

Condividi sui social
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email